Seguimmo certe rotte in diagonale lungo la Via lattea

Annunci

Giganti sardi… Tra la luce e le stelle

Tomba dei giganti “Madau” Fonni. E’ sempre affascinante visitare questi antichi monumenti.. Lo è ancora di più quando si ha la fortuna di incontrare ospiti speciali: I Mamuthones di Mamoiada, antiche e misteriose maschere della Sardegna. L’incontro con la mia amata Galassia non è meno emozionante.. adoro stare da solo, inghiottito dalle tenebre della campagna ad ammirare il lento consumare delle stelle._mg_6284

Canon 6D  Canon EF 24-70mm f/ 2.8 LUSM II   1/125 sec. f/10 iso 100

Canon 6D  Samyang 14mm f/ 2.8  25 sec. f/4 iso 5000

La super Luna del 2016

Ho atteso tanto questa superluna, non tanto per la grande dimensione, (che poi così grande non era… quasi identica alla luna del mese precedente) ma perché mi piace realizzare degli scatti  mentre sorge, vicino a un elemento del paesaggio. In questo caso ero già posizionato nei pressi di un Nuraghe, ma le nuvole hanno coperto il cielo!! Quando ormai ero già arrivato a casa si è aperto uno squarcio in cielo, e tra le nubi, il suo bagliore ha creato delle belle sfumature di colore e interessanti giochi di ombre e luci.

Canon 70D Tamron SP 150-600MM f/5/6,3 Di Vc USD    1/50 sec. f/8 iso 800 treppiede 600 mm

Canon 70D Tamron SP 150-600mm f/5/6,3 Di VC USD 1/4 sec. f/8 iso 800 treppiede 150mm

 

Canon 70D Tamron SP 150-600mm f/5-6,3 Di VC USD 1/5 sec. f/8 iso 800 treppiede 220mm

Il Tramonto di Venere

 

Venere che tramonta è sempre un emozione! Lo è ancora di più quando il suo riflesso lo si ammira sull’acqua ferma del mare di Bosa Marina, nella calma della sera, seguito dalla Via Lattea, che ci regala l’ultimo tramonto di quest’anno. 

Mi piace aver realizzato questa immagine con la piccola Fuji X100T, che non è proprio una macchina pensata e progettata per foto notturne, ma che si difende benissimo in questo genere e sforna immagini di altissima qualità.

 

Fuji X100T 20 sec. 35mm f 2,5 iso 3200 treppiede

Piscina Naturale di Cane Malu

Eccola Qui!! Uno scorcio fantastico, soprattutto per chi ama il mare d’Estate.. In effetti non l’ho mai vista  vestita di stelle, e approfittando del novilunio, e delle giornate limpide, ne ho subito approfittato.  Le luci di Bosa in lontananza illuminano leggermente i profili della piscina. La Via Lattea, pur limitata da qualche velatura di nubi e dalle foschie impreziosisce il quadretto..

Piscina Naturale di “Cane MaluBosa

Canon 6D Canon EF 16-35mm IS f/4 USM

30 sec. f/4 iso  3200

Unione di 7 foto  panoramiche verticali

 

In Sardegna come sulla Luna

Di recente, ho trascorso un weekend con la famiglia, nella bellissima cittadina di Bosa. Il tempo era inaspettatamente bello e sereno, e le giornate erano soleggiate e limpide. Insomma più tipicamente primaverili, che tardo autunnali. Ho approfittato della totale assenza della luna per fare qualche scatto all’ultimo scampolo di Via Lattea dell’anno, che si è resa visibile appena dopo il tramonto del sole. Il pianeta Venere, impreziosiva il quadretto, tramontando insieme alla Galassia, e creando un suggestivo riflesso sul mare.

Ma la vera chicca di questo scatto è il meraviglioso paesaggio: mi trovo sulla piscina naturale du “Cane Malu“, uno dei luoghi più suggestivi di Bosa marina, e la roccia friabile erosa dal vento salato, ha creato una sorta di cratere lunare ben visibile nel primo piano. Per questo scatto ho voluto un tipo di illuminazione radente e una luce fredda, proprio come quando si osserva il nostro satellite naturale al telescopio, e la luce  dal sole che illumina i crateri, (quando la luna è in fase), proietta ombre lunghissime sulla superficie della Luna.

Per fare tutto ciò ho utilizzato il flash del cellulare, in modalità torcia. Il resto è venuto da se.

 

Canon 6D Canon EF 16-35mm f/4 IS USM 30 Sec. iso 3200