Appunti di tecnica e fotoritocco: Come ottenere la giusta profondità di campo nella macrofotografia

In questo articolo mostrerò il “dietro le quinte” di questo scatto. Come ben sapete, nella fotografia macro la profondità di campo e molto ridotta, e a volte non basta chiudere molto il diaframma per avere tutta l’immagine a fuoco. In questo scatto, il fiore era molto grande ma sopratutto profondo e il risultato che mi prefiggevo era quello di avere nitidi sia i pistilli che la parte in fondo al “calice” del fiore.  Anche chiudendo il diaframma a f/22 o più non era sufficiente per avere tutti gli elementi a fuoco. Come fare in questi casi? La soluzione migliore è quella di utilizzare la tacnica delle esposizioni multiple: con uno scatto ho messo a fuoco prima i pistilli e con un secondo scatto ho fuocheggiato sulla parte più lontana del soggetto.

Nelle immagini che seguiranno mostrerò passo passo come è stata eseguita la maf in ogni singolo frame per arrivare al risultato finale.

C’è da dire che sono dovuto intervenire anche sull’esposizione: nonostante le condizioni di luce fossero favorevoli, avendo scattato al tramonto, la forma particolare del fiore non permetteva alla luce di illumonare a la parte interna quindi ho dovuto eseguire delle esposizioni multiple anche sui petali rispetto alla cavità del fiore.  Vi chiederete allora qual’è il numero di esposizioni totale:  non ho fatto uleriori scatti per l’esposizione, ma quando fochegiavo per la parte che mi interessava correggevo contemporaneamente l’esposizione. E’ il caso di dire che ho colto due piccioni con una fava! 😉                                                           1 sec.    f/18    iso 100   compensazione -1

In questa immagine la maf è stata fatta sui pistilli e nello stesso tempo ho dato agli stessi la corretta esposizione:  ho sotto esposto di uno stop perchè i bianchi e i gialli sono sempre molto ostici da esporre, in questo modo sono riuscito ad avere tutto il dettaglio offerto dal mio Sigma.  Notate che la parte in fondo oltre che essere buia non ha la nitidezza sufficiente.

                                      1, 6 sec.   f/18   iso 100   compensazione -0,33

In questo secondo scatto ho sottoesposto per meno di mezzo stop per dare la giusta esposizione sui petali: notate che la differenza di esposizione fa perdere molto dettaglio sui pistilli e i colori sono molto impastati.

                                     3,22 sec.     f/22     iso 100    compensazione +1,33

Nell’ultimo scatto ho voluto avere la maf sulla parte in fondo al soggetto che era anche molto buio: dopo avere accuratamente focheggiato ho applicato una sovraesposizione superiore ad uno stop e non soddisfatto del risultato ho dato un “colpetto” di flash per schiarire ulteriormente. Con l’uso del flash ho preferito chiudere ulteriormente il diaframma a f/22 per avere un esposizione più bilanciata.

Il lavoro finale è stato fatto con l’ausilio delle utilissime e indispensabili maschere di livello su Photoshop, agendo in maniera selettiva sulle parti “buone” di ogni fotogramma. Ho unito i tre livelli e ho continuato con l’elaborazione come fosse uno scatto singolo.

Ho quindi agito sui livelli e le curve, ho dato una leggerissima saturazione: pochissimo sui petali, come noterete, (sia le curve che i livelli hanno dato la giusta carica al colore) un po’ di più sui pistilli, sopratutto sul giallo.

Infine ho salvato il file in tiff. Successivamente ho ridotto le immagini per il web usando il filtro smart sharpen, che risulta essere sempre molto efficace durante la riduzione e la compressione dell’immagine.

Buona luce. 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...